Lug 12, 2021 - Libri    No Comments

Ho letto: Figlia della cenere

41ToU8Ms-qS._SX335_BO1,204,203,200_Dopo un terzo capitolo un po’ sottotono in quest’ultimo romanzo Ilaria Tuti torna in tutto il suo splendore. Un romanzo intensissimo che ho gustato ad ogni pagina. L’unica pecca forse è che che per apprezzare davvero questo libro è d’obbligo aver letto anche i precedenti. La commissaria Battaglia è un personaggio memorabile.

È quasi un sollievo sapere che è giunto il momento di darmi una risposta, e darla soprattutto a chi ne ha più bisogno. Perché i miei giorni da commissario stanno per terminare. Eppure, nessun sollievo mi è concesso. Oggi il presente torna a scivolare verso il passato, come un piano inclinato che mi costringe a rotolare dentro un buco nero. Oggi capirò di dovere a me stessa, alla mia squadra, un ultimo atto, un ultimo scontro con la ferocia della verità. Perché oggi ascolterò un assassino, e l’assassino parlerà di me.»

Ho letto: Figlia della cenereultima modifica: 2021-07-12T07:52:23+02:00da mauroartico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento