Feb 2, 2018 - Libri    No Comments

Ho letto: Artemis. La prima città sulla Luna

artemisDopo “The Martian” che mi è piaciuto molto, ero curioso di leggere il nuovo romanzo di Weir. L’ho trovato godibilissimo. In un contesto di fantascienza reso credibile dalle sue continue pseudospiegazioni scientifiche, i suoi personaggi, come moderni “McGyver”, devono affrontare una sfida dopo l’altra e inventare nuovi modi per affrontare le loro sfide. Un modo nuovo (almeno per me) di scrivere fantascienza. 

Jazz Bashara è una criminale. O qualcosa di molto simile. La vita su Artemis – la prima città costruita sulla Luna – può essere davvero difficile a meno di non essere molto ricchi. Ma Jazz non ha un sostanzioso conto in banca e si deve barcamenare tra piccole truffe e affari di contrabbando, visto che con il suo stipendio ufficiale riesce a malapena a pagare l’affitto.

 

Ho letto: Artemis. La prima città sulla Lunaultima modifica: 2018-02-02T13:20:33+00:00da mauroartico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento