Gen 5, 2015 - Libri    No Comments

Ho letto: Il linguaggio segreto dei bambini. 1-3 anni

cop

Di libri che si propongono di aiutarci con i figli ce ne sono molti, ma la maggior parte, lasciatemelo dire, sono inutili. Nello stesso scaffale poi potete trovare un libro che consiglia di dormire col bambino e uno in cui si scrive che è assolutamente vietato. Come fare? Ogni bambino è un mondo a sé, non esiste una regola che funzioni per tutti, ma ci sono anche dei passaggi di crescita obbligati e dei meccanismi condivisi dalla maggior parte di medici e psicologi dell’infanzia. Di sicuro questo libro è uno dei migliori ed è anche molto scorrevole da leggere. Unito al nostro buonsenso può dare dei consigli utili. Ancora più consigliato però è il precedente “Il linguaggio segreto dei neonati”. 

 

C’è un’età nella vita di ogni bimbo, e di ogni genitore, nella quale ogni giorno è una scoperta, una sfida, spesso una lotta. Da quando imparano a camminare a quando iniziano a frequentare la scuola materna i piccoli non desiderano altro che acquisire indipendenza, sperimentare le proprie capacità, mettere alla prova la pazienza di chi li accudisce e la solidità delle regole. Spesso in questo periodo i genitori vanno in crisi. Ma gestire i bambini da uno a tre anni è tutt’altro che una missione impossibile: Tracy Hogg, celebre per il suo metodo di puericultura destinato ai neonati, lo insegna in questo libro, che guida tutti i genitori verso la conoscenza del proprio figlio e il riconoscimento della sua unicità; e spiega come gestire i momenti più delicati, come instaurare una sana routine, come aiutare i piccoli nelle nuove esaltanti esperienze che li aspettano di giorno in giorno.

Ho letto: Il linguaggio segreto dei bambini. 1-3 anniultima modifica: 2015-01-05T11:56:06+00:00da mauroartico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento