Gen 21, 2020 - Libri    No Comments

Ho letto: Il ritorno

matar

Grazie a Dedica festival e ai miei colleghi del gruppo di lettura, altrimenti questo libro mi sarebbe sfuggito. Un libro introspettivo, ma anche un ampio reportage di inchiesta su una nazione così vicina a noi che vive un presente totalmente diverso.  La figura del padre Jaballa sembra proprio un santo dei giorni nostri, vorrei averlo conosciuto.

Nel marzo del 2012 Hisham Matar s’imbarca su un volo per la Libia. È il suo primo ritorno dopo trentatré anni nella terra color ruggine, giallo e verde intenso della sua infanzia, la terra che lo ha separato dal padre la notte del 1990 in cui Jaballa Matar venne sequestrato dal regime di Gheddafi, condotto nella terribile prigione di Abu Salim e poi fatto sparire.

Ho letto: Il ritornoultima modifica: 2020-01-21T08:54:43+01:00da mauroartico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento