Nov 11, 2019 - Libri    No Comments

Ho letto: Estasi culinarie

9788876418396_0_221_0_75

Tutti dicono che questo romanzo d’esordio non è ancora al livello de l’ “Eleganza del riccio”…beh è vero, seppur la penna di Muriel si riconosce benissimo! Ma se amate il cibo, passerete un paio d’ore davvero gustose con questo romanzo. 

Nel signorile palazzo di rue de Grenelle monsieur Arthens, il più grande critico gastronomico del mondo, il genio della degustazione, è in punto di morte. Il despota cinico e tremendamente egocentrico, che dall’alto del suo potere smisurato decide le sorti degli chef più prestigiosi, nelle ultime ore di vita cerca di recuperare un sapore primordiale e sublime, un sapore provato e che ora gli sfugge, il Sapore per eccellenza, quello che vorrebbe assaggiare di nuovo, prima del trapasso.

Ho letto: Estasi culinarieultima modifica: 2019-11-11T09:12:51+01:00da mauroartico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento