Ott 6, 2016 - Libri    No Comments

Ho letto: L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello

cappello

Non vi metto la descrizione stavolta perché non ne trovo una che mi soddisfa. Questo è un libro di casi clinici raccontati al neurologo Sacks. Io credo nella relazione tra malattia fisica e psichica, ma mi dissocio completamente da chi pende in modo assoluto nella dimensione psichica. Sacks qui ci dice che non si può prescindere dalla storia personale di ogni individuo. Che per la parte psichica bisogna fare un percorso individuale, che non si può generalizzare il problema/sintomo come fanno invece altri nomi in voga in questo periodo. Questo lo credo fermamente anche io e spero che la medicina vada in questa direzione. Io per primo ho scelto di fare un percorso personale di terapia farmaceutica ma anche psicologica, cercando il giusto equilibrio e non perdendo tempo a farmi inutili domande “sull’universo”.

Ho letto: L’uomo che scambiò sua moglie per un cappelloultima modifica: 2016-10-06T14:15:06+00:00da mauroartico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento