Set 4, 2014 - Libri    No Comments

Ho letto: Il maestro e margherita

cop_maestro-e-margherita

Anche stavolta ho affrontato un classico senza leggere la quarta di copertina…è molto sorprendente cosa ci si aspetta leggendo le recensioni e cosa poi si trova. Io ad esempio mi aspettavo forse una storia d’amore e invece…un libro godibilissimo da leggere, anche senza approfondire l’allegoria dell’autore. Scritto in modo magistrale con dei passaggi molto molto belli. Lo consiglio a tutti.

 

“Un miracolo che ognuno deve salutare con commozione”. Così Eugenio Montale accoglieva nel 1967 il romanzo postumo che consacrava di colpo Bulgakov, fino ad allora sconosciuto, tra i grandi scrittori russi del Novecento, e forniva un quadro indimenticabile della Russia di Stalin. Nella Mosca degli anni ’30 arriva Satana in persona e sotto le spoglie di un esperto di magia nera, accende una girandola di eventi tragicomici.

Ho letto: Il maestro e margheritaultima modifica: 2014-09-04T15:48:45+00:00da mauroartico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento