Gen 30, 2014 - Libri    1 Comment

Ho letto: Ti prendo e ti porto via

 

Ti-prendo-e-ti-porto-via

Il primo libro di Ammaniti che ho letto (come dio comanda) non mi aveva entusiasmato particolarmente, eppure questo libro mi ha “acchiappato”. Sarà per lo stile asciutto con frasi brevi e veloci passaggi da un punto di vista ad un altro. Sarà perché i personaggi sono davvero credibili e i loro pensieri molto realistici. Chissà. Ma questo è un romanzo che consiglio per passare delle ore piacevoli.

 

A Ischiano Scalo il mare c’è ma non si vede. E’ un paesino di quattro case accanto a una laguna piena di zanzare. Il turismo lo evita perché d’estate s’infuoca come una graticola e d’inverno si gela. Questo è lo scenario nel quale si svolgono due storie d’amore tormentate. Ammaniti crea e dissolve coincidenze, è pronto a catturare gli aspetti più grotteschi e più sentimentali, più comici e inquietanti della realtà.

Ho letto: Ti prendo e ti porto viaultima modifica: 2014-01-30T17:02:37+00:00da mauroartico
Reposta per primo quest’articolo

1 Commento

Lascia un commento